Fiori di Acacia

Fiori dal profumo intenso e ricchi di nettare, utilizzati in cucina per le fritture in pastella.

COD: fio-aca Categorie: , Tag:
Descrizione

Descrizione

Robinia pseudoacacia

Fabacee

L’acacia è tra i primi alberi ad annunciare l’arrivo della primavera con i suoi fiori bianchi che sbocciano in piccoli grappoli e riempiono l’aria del loro intenso e gradevole profumo. Per le api rappresenta la più grande raccolta di nettare dopo lo svernamento e fonte di quell’energia che permette loro di sviluppare una famiglia numerosa e forte a sufficienza per affrontare l’intera stagione di bottinatura. I fiori d’acacia vengono raccolti poco dopo essere sbocciati e si consumano principalmente fritti in pastella; il resto della pianta contiene una sostanza tossica per l’uomo. Grazie ad un apparato radicale molto sviluppato ed alla sua veloce crescita, l’acacia è utilizzata spesso per stabilizzare i terreni franosi e come appartenente alla famiglia delle leguminose è molto efficace come miglioratrice del terreno grazie all’azotofissazione. Il legno di acacia è un ottimo combustibile, spesso utilizzato nei forni da pane.
Informazioni aggiuntive

Additional Information

Periodo di raccolta

Primavera-Estate
A seconda dell'altitudine la fioritura dell'acacia varia, mediamente, dalla seconda metà di aprile fino ai primi giorni di giungo